Claudio Caniglia | WEEKEND DELLE PALME: UN PIENO DI ENERGIA POSITIVA, GRAZIE!!
Schermo intero
30 marzo 2015

WEEKEND DELLE PALME: UN PIENO DI ENERGIA POSITIVA, GRAZIE!!

Un weekend quello appena trascorso dalle frequenze fortemente energizzanti!

Sabato sera l’evento musicale presso lo Zoppas Arena di Conegliano (TV) di People in Praise (www.peopleinpraise.org) e domenica mattina la Santa Messa presso la Parrocchia di Bresseo Treponti (PD)  nella chiesa S. Maria Madre della Chiesa.
Dell’evento di People in Praise ho già scritto un blog in occasione della mia prima partecipazione (vedi link: http://www.claudiocaniglia.com/people-in-praise-evento-energizzante/) e non posso che confermare quanto precedentemente riferito, ma questa mia terza partecipazione è andata ben oltre ogni aspettativa.

Già al secondo Live mi ero sentito ben più coinvolto perché avevo iniziato a conoscere le canzoni che venivano proposte, in questo ultimo le ho cantate praticamente tutte, in quanto i pezzi fanno ormai parte dei miei ascolti quotidiani.

Questo genere di musica mi accompagna piacevolmente in sottofondo anche durante il lavoro, peraltro la mia attività di imprenditore e consulente aziendale mi permette di farlo senza problemi, un toccasana che si amalgama bene ai miei acufeni… :-)

Ma di sabato rimarrà indelebile dentro di me il forte abbraccio con DonPa, sul palco, davanti a qualche migliaio di persone!

Un “rituale” quello dell’abbraccio che gli avevo visto fare al primo Live con due bambini, “tirati su” dal parterre uno a destra e uno a sinistra del palco ed abbracciati appunto a simbolo per tutti i presenti.

Nel secondo Live era salito un Signore che pensavo avesse un rapporto di conoscenza con DonPa, invece ho poi capito essere uno spettatore, ed in questo mia terza partecipazione consecutiva è accaduto a me, “uno per tutti” come ha detto DonPa mentre ci abbracciavamo.
Che dire…?! So che “tutti” avrebbero voluto essere al mio posto, è accaduto a me e ne sono onorato e felice, una vibrazione unica con un figlio ispirato da Dio! (il “da” va bene sia per i credenti che per i non credenti tanto per rimanere in uno dei temi trattati nella splendida serata…)

Grazie DonPa, Grazie! te l’ho detto all’orecchio mentre ci abbracciavamo, te lo scrivo qui e me lo ripeterò chissà quante volte ancora!!
Poi il mio primo pensiero è andato alle amiche Carla e Marzia che dalle tre del pomeriggio hanno “presidiato” l’ingresso al cancello permettendomi di stare proprio sotto il palco: grazie ragazze, grazie di cuore!!

Poi altri pensieri, uno più gratificante dell’altro, verso mia moglie Paola nel cui viso ho visto la felicità di condividere quel momento, verso me stesso che ho cercato gli occhi del DonPa ascoltando e seguendo il mio sentire…

 

Domenica mattina altre vibrazioni energetiche alla messa celebrata da Don Andrea Segato in una Chiesa gremita, con molte persone che si portano lo strapuntino da casa per occupare ogni ordine di posto in una celebrazione dove il cantare è parte integrante della funzione e coinvolge tutti i partecipanti come non mi era mai capitato di vedere!

Don Andrea ha sicuramente instaurato un bellissimo rapporto con i fedeli, il clima è di festa e gioioso e la musica di certo aiuta tantissimo, poi ascoltare alcuni brani del DonPa in quel contesto, perdipiù cantati all’unisono è stato per me motivo di forti vibrazioni.

Un’ora e mezza di celebrazione sono volate nonostante le abbia passate in piedi, ma la prossima volta mi porto anch’io lo strapuntino, mi posiziono più vicino ad un diffusore acustico e mi prendo all’ingresso un libriccino dei testi delle canzoni, perché per quelle del DonPa non ho problemi, ma per le altre sono rimasto un po’ indietro, diciamo ai tempi della cresima…

Magari già domenica prossima riesco a tornarci e mettere in pratica questi piccoli accorgimenti che di certo mi permetterebbero di essere ancor più partecipe di quanto avviene in quella Chiesa alla presenza di Don Andrea, ovvero momenti di vita che fanno sicuramente bene sia ai credenti che ai non credenti…!!

Lascia un commento